Tag

, , , , , ,

Senza titolo-1

Vorrei ringraziare Gloria di Set Your Beauty Free per avermi invitata a rispondere a questo divertente tag che riguarda gli errori commessi negli anni o che continuiamo a commettere truccandoci. Il tag è stato ideato da Laura del blog Il Mio Beauty
Premetto che non sono un’esperta di make up, ci sono prodotti che uso regolarmente, adoro i trucchi e scoprire prodotti nuovi, ma non mi ritengo un’abile truccatrice come capirete dalle “piccole” confessioni che sto per farvi.
Mi impegno e sono molto migliorata, diciamo che ho attraversato delle vere e proprie fasi, durante le scuole superiori mi truccavo decisamente troppo, oggi sono passata al genere soft.

1- Il BLUSH questo sconosciuto… adoro il blush e l’effetto che da al viso con un semplice tocco, peccato che sia davvero negata quando si tratta di metterlo. O ne metto un quintale con effetti a dir poco da “circo” o ne metto troppo poco. Le vie di mezzo non sono il mio forte!

2- L’eyeliner liquido adesso non mi da più problemi e stenderlo è diventato persino semplice, ma all’inizio combinavo un guaio dopo l’altro. La parte più divertente era comprendere anche le ciglia nella stesura di modo che si riempissero di prodotto fino a trasformarsi in un grumo informe. Non so se ho reso l’idea…

3- Stendere lo smalto può sembrare una cosa semplice, questo mi succede ancora adesso, ma non è dovuto alla mia incapacità, solo alla sfortuna. A costo di risultare fuori tema vorrei condividere con voi la seccante esperienza di aver appena steso lo smalto e di dover nell’ordine: soffiarsi il naso, rispondere al campanello, prendere il cellulare in borsa, aprire una scatola che non si vuole aprire… Immancabilmente al termine di anche solo una di queste operazioni almeno una delle unghie è da rifare.

4-Il look smokey eyes senza l’utilizzo di pennelli e con una tecnica a dir poco “carente” è stato il mio cruccio per molto molto tempo, devo confessare di aver imparato a non trasformarmi in un panda solo da un annetto grazie ai consigli di una amica decisamente esperta che passo passo mi ha guidata alla scoperta dei segreti di questo tipo di make up.

5- I rossetti liquidi con colorazioni forti le prime volte sono stati davvero un problema, mi si macchiavano i denti e soprattutto il colore penetrava nelle piccole rughettine sbavandosi. Adesso ho scoperto il primer labbra e grazie all’uso di una crema idrantante contro questo tipo di inestetismi non mi succede più di avere questo fastidioso problema anche se non è che io abbia tantissime rughettine da nascondere per il momento!

6-Il piega-ciglia lo adoro, ma la prima volta che l’ho usato non è stata una passeggiata…ho rischiato di strapparmi tutte le ciglia in un colpo solo o cosa peggiore, dopo aver letto un fantastico articolo su un giornale, ho adottato il consiglio di scaldarlo con il phon per poi usarlo per piegare le ciglia in modo più deciso… vi lascio immaginare l’urlo di dolore a contatto cn la pelle delicata dell’occhio…..Beata innocenza! o meglio ignoranza……

Eccovi svelati alcuni dei miei segreti di “bellezza” se vogliamo chiamarli così.
Rispondere a questo tag è stato davvero piacevole, mi spiace solo di essere arrivata con qualche giorno di ritardo dovuto a questi giorni di festa che mi hanno tenuta parecchio in giro a cercare nuove idee!

Annunci